L'Artigiano dei f.lli Gardini s.n.c.
Approfondimenti
Cioccolato Fondente

CIOCCOLATO FONDENTE: TUTTI I BENEFICI

 

Il cioccolato fondente seduce facilmente il nostro palato… ma aiuta anche a volersi bene! Possiede tantissime proprietà benefiche, favorite da un consumo giornaliero costante, ma moderato. I benefici del cioccolato fondente sono noti fin dai tempi dei Maya.

 

 

Il cioccolato fondente, l’amico del cuore

 

Studi scientifici hanno dimostrato che i benefici del cioccolato fondente si ripercuotono positivamente sul nostro cuore e riducono, di fatto, il cioccolato fondente è il migliore amico del nostro cuore e riduce il rischio di infarti e ictus. La sua influenza positiva si fa sentire su tutto il sistema circolatorio, sulla pressione sanguigna e sul livello di colesterolo.
Se il nostro sangue è più libero di circolare, ne trae vantaggio tutto il corpo: anche la salute dei nostri occhi dura più a lungo.
Fra le proprietà benefiche del cioccolato fondente è possibile contare anche un’azione antinfiammatoria e il potenziamento delle difese immunitarie. Se vi sentite stanchi e stressati… non c’è niente di meglio di un cioccolatino artigianale per darvi la giusta carica, soprattutto se presenta una quantità di cacao pari ad almeno il 60-70%. Il cioccolato contiene alti livelli di serotonina, che mette in moto le nostre cellule nervose: un vero e proprio antidepressivo naturale!

 

Altri benefici del cioccolato fondente: Antiossidante ricco fibre

 

Tutte queste azioni sono favorite dalla presenza nel cacao di flavonoidi, polifenoli che possiedono spiccate proprietà antiossidanti e contribuiscono anche a prevenire l’insorgere di tumori. Non solo il cioccolato fondente aiuta l’umore, ma è un elisir di giovinezza: permette al nostro cervello di mantenersi attivo e alle cellule della nostra pelle di invecchiare più lentamente, proteggendola dai raggi ultravioletti.
Il nostro aspetto è infatti parte integrante del nostro benessere: è bene quindi ricordare che non è stata dimostrata nessuna relazione fra cioccolato e acne. Ricco di fibre, il cioccolato fondente può trasformarsi in uno snack goloso e leggero. L’ideale per chi cerca una pausa all’insegna del gusto, senza rinunciare alla linea.

 

Il cioccolato fondente promosso dalla ricerca scientifica

 

Il cioccolato fondente ha tanti benefici che già la Storia aveva ha riconosciuto a questo alimento dall’inconfondibile, delizioso sapore: i Maya lo chiamavano kakaw uhanal, ovvero "cibo degli Dei", e il suo consumo era riservato solo alle personalità più stimate e in vista della popolazione. Un’aura preziosa che la scienza di oggi conferma, come testimoniano le parole dell’oncologo Umberto Veronesi: «Il cioccolato non fa male, a meno che non se ne mangi in quantità eccessiva, il che è vero per qualunque cibo. In tutta coscienza io assolvo il cioccolato dalle molte accuse che gli vengono rivolte e ciò lo dico come uomo, come medico e come persona che si occupa di scienza».

Cedere a una dolce tentazione non è mai stato così sano… soprattutto grazie all’arte di sapienti maestri cioccolatieri.